IL BLOG CONDIVISO

Ciao a tutti, mi chiamo Francesca, ho quarantasette anni, vivo sui Colli Orientali del Friuli con marito e due figli adolescenti e sono appassionata di orto, frutteto e cucina naturale.
Con questo blog vorrei tentare un esperimento di "Blog Condiviso", ossia uno spazio virtuale dove non scriverò solo io ma anche voi. Voi infatti potrete scrivere articoli sulla sana alimentazione, fare delle interviste, inviarmi delle ricette di cucina naturale corredate anche da foto che poi io posterò, potrete segnalarmi mercatini o iniziative, convegni o tavole rotonde, corsi o incontri... insomma tutto quello che ha a che fare con la sana alimentazione, l'autoproduzione, la stagionalità, il buon cibo.
Faccio tutto questo perchè credo nella forza della rete e so che attraverso questo strumento potrò (potremo!!!) essere di stimolo e di aiuto per cercare una strada alternativa alla grande distribuzione, ai precotti e preconfezionati, ai surgelati e alle fragole cilene mangiate in pieno gennaio!!!

giovedì 11 febbraio 2016

STRACCHINO CONDITO: una ricetta di Francesca

Per festeggiare quello che io considero l'inizio di una timida primavera, ecco una ricetta semplicissima e veloce che vi darà grande soddisfazione: lo stracchino condito.
Si prende nel prato o nella vigna sotto casa (tutti ne hanno una sotto casa, vero?) un bel ciuffetto di allium vineale, lo si lava e lo si asciuga per bene... poi lo si tagliuzza fine fine con un coltello ben affilato (quelli di ceramica sono i migliori).


Mettete l'allium vineale in una ciotolina, aggiungete un bel pezzo di stracchino a piacere, un cucchiaio di olio, una presa di sale e con una forchetta cominciate ad amalgamare il tutto.


Quando avrete ottenuto un impasto omogeneo, trasferite il composto in una ciotolina pulita e servite in tavola.
Ottimo sul pane, su un crostino o con la verdura in pinzimonio...
Facile, veloce, gustosa, selvatica...


La primavera è alle porte, ragazzi...
Guardate cosa ho trovato stamattina in cima alla collina!!!


Un bacio a tutti
Francesca

4 commenti:

  1. Lo stracchino condito sarà sicuramente buono ...ma la collina fiorita è spettacolare ....Che meravigliosa natura !!!
    Un saluto!!!

    RispondiElimina
  2. che meravigli, Francesca! Ma quanto sono belli? <3

    RispondiElimina
  3. quanto allo stracchino... mi sto convincendo a seguire un qualche corso per imparare a riconoscere le erbe, devo farlo! da piccola ero bravissima a cercare i gambi di una pianta nei campi, erano così buoni, dolci e aspri insieme, ora chissà se sarei ancora capace di trovarne per farli assaggiare ai miei figli...

    RispondiElimina
  4. Che meraviglia la collina fiorita!!!! Anche lo stracchino " selvatico" mi è piaciuto molto! a presto Ely

    RispondiElimina